A Two per Two

20130729-155910.jpg13.30 di sabato, dalla camerina in cui ET sono appena stati dolcemente accompagnati a fare la nanna si sente un mugolio di E, e subito T:

“Eglio batta, titto, titto, tittooooo. Oh.”

E come fai a non piangere dalle risate nell’altra stanza mentre il più caciaro dei due duenni che animano le nostre giornate/serate /nottate, rimpolpetta il proverbiale dormiglione di un fratello per una volta che si è concesso un rantolo prima di addormentarsi???

E il bello è che E è rimasto zitto zitto per davvero!

E quando li sentiremo rimbrottarsi per spengere l’abat jour? O fare a gara di puzzette irresistibili? O perché uno avrà voglia di parlare mentre l’altro ha sonno?

Aaaah, io rimango sintonizzata su queste frequenze, ci sarà da divertirsi!

Standard