Leggo che mi passa: Guida rapida agli addii

Festifera - Guida Rapida Agli Addii

Festifera – Guida Rapida Agli Addii

Ti regalano un libro dal titolo Guida rapida agli addii.

Sorridi, fingi sorpresa, ma pensi solo che, no, guarda, grazie, curioso davvero, ma ti dispiace se lo metto da una parte e lo leggo tra qualche anno, o anche mai?
Perché sono una bimamma, la sera ho voglia di rilassarmi fisicamente ed emotivamente, almeno il più delle volte…ho voglia di positività.
Poi leggi il nome sulla copertina, Anne Tyler, Anne Tyler…noooo!
Allora non si può lasciarlo lì, è peccato!
Perché lei non scrive, fotografa: immediata, coinvolgente, realistica senza troppe parole…niente pesanti e già letti stratagemmi letterari, lei ti porta lì, faccia a faccia con i suoi personaggi, indescrivibili, che vanno solo incontrati e conosciuti.
Perché tutto questo preambolo sul retroscena anziché passare alla trama e far pochi misteri?
Perché è uno dei libri più belli che abbia mai letto, nella sua semplicità e brevità, uno dei più emozionanti, positivi e sognanti che abbia mai “risucchiato”, letteralmente, a dispetto del titolo e dell’incipit.
Uno di quei libri che appoggerò, al momento giusto, sul comodino di ET, come ho già fatto con chi amo di più.
Standard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>